Valerio Zadra

Valerio Zadra

Accademia delle discipline olistiche Taran Devak

Questa Pagina nasce per pubblicare le collaborazioni di JGab con il maestro  Valerio Zadra, ma è un ottima occasione per imparare anche a conoscerlo meglio, nel suo unico lavoro con la sua accademia delle discipline olistiche Taran devak

 

Valerio Zadra Taran Devak master
Valerio Zadra Taran Devak master

Krabi Krabong ispired music

 

 

 

Valerio Zadra bio

Presidente Accademia Discipline Olistiche Taran Devak e dell’IKKA (International Krabi Krabong Association) si propone lo sviluppo e la promozione sul territorio nazionale delle seguenti discipline:
– Il Krabi Krabong (Combattimento con armi corte e lunghe);
– il Mae Mai Muay Thai (Boxe Tailandese tradizionale, senza regole);
– Brigghar: Lotta Reto-Celtica.

– la Meditazione Vipassanà ed il Massaggio tradizionale thailandese Nuat Paen Boran.

Ha studiato Kung Fu Wu Shù e Tai Ch’i per 23 anni ma, a partire dal 1992 si è dedicato allo studio delle arti marziali tradizionali tailandesi sotto la guida di colui che reputa non solo suo Maestro, ma anche padre spirituale, Khrù Thonglor Trairat (Trairatana), da poco scomparso. Ha partecipato nel 1994 ai Campionati Mondiali di Krabi Krabong a Bangkok vincendo 2 medaglie d’argento nelle rispettive specialità di Krabi: “Combattimento tradizionale con la sciabola lunga” e Daab Song Mue: “Combattimento libero moderno con doppie spade”.

Si è recato in Thailandia quasi tutti gli anni, per specializzarsi in questa disciplina ed è stato l’ultimo insegnante riconosciuto e formato personalmente dal Maestro Thonglor Trairat (Trairatana).
E’ stato spesso invitato in varie scuole elementari (Rong Rien Thonburi), medie e superiori (Satri Nonthaburi) del paese per tenere lezioni introduttive sul Krabi Krabong (sport nazionale assieme alla più famosa Muay Thai).

Nel 1999 ha partecipato nuovamente ai Campionati Mondiali di Krabi Krabong conquistando la medaglia d’oro nel combattimento tradizionale con la sciabola lunga e una nuova medaglia d’argento nel combattimento tradizionale con due spade. Dal 1992, abbandonato il Kung Fu, si dedica allo sviluppo e alla promozione di questa arte marziale su tutto il territorio europeo. Ha aperto e sovrintende numerose scuole in tutta Italia.

Antropologo marziale e ricercatore spirituale, cerca persone motivate ed appassionate da addestrare bene e che desiderino collaborare con lui in un progetto che ha chiamato “Taran Devak”.
Questo nome di origine celtica,che può essere tradotto con “Lampo Divino” o “Chiarezza improvvisa, che viene dall’alto”, intende essere il definitivo nome della sua scuola di Krabi Krabong (Sam Nak Dab). Essa include in se anche una ricerca tecnica approfondita che spazia dalle tecniche di lotta a terra al superamento dei propri limiti fisici e mentali, attraverso il perfezionamento del gesto atletico che viene considerato sempre l’esatta rappresentazione di un equivalente stato spirituale. In questa ricerca utilizza schemi di riconoscimento delle inclinazioni personali e caratteristiche personali dei praticanti, basati sui 4 elementi (Terra, Aria, Acqua, Fuoco), elencati da Anassimene di Mileto ed Empedocle. Arte Marziale significa non solamente imparare tecniche per offendere il prossimo, ma uno strumento virtuoso di ricerca e perfezionamento interiori. Senza queste premesse verrebbe meno l’eticità stessa di divulgare una disciplina così strutturata. L’Arte Marziale deve rimanere un contenitore elastico, un crogiuolo di esperienze diverse e condivise in cui ognuno possa riconoscersi e coltivare le proprie specificità attraverso un continuo scambio di saperi.

Dal 1992 si dedica anche allo studio del Massaggio tradizionale tailandese Nuat Paen Boran che ha appreso presso il Tempio Buddhista Wat Poh, sotto la guida della Maestra Pijapong e di cui oggi tiene corsi e seminari di formazione. Esegue anche massaggi rilassanti, antistress e terapeutici su appuntamento.

Il suo lavoro principale rimane quello di docente di scuola primaria presso un paese del basso vicentino.
Tiene conferenze su Miti, Archetipi e simboli e Corsi di PNL Nemeton.
Originario di un paese della Val di Non, Tres, spera di poter tornare un giorno a vivere lassù tra le montagne che ama.

 

Accademia Discipline Olistiche Taran Devak

L’Accademia Discipline Olistiche Taran Devak, nasce con lo scopo di promuovere lo sviluppo psicofisico delle persone, occupandosi di percorsi di crescita basati sulle Arti Marziali (Krabi Krabong, Mae Mai Muay Thai), Massaggio Nuat Paen Boran, sulle tecniche di Meditazione Nemeton (Vipassanà e PNL), Escursioni Outdoor/Survival e sulle Strategie di Apprendimento. La didattica spazia da un durissimo addestramento fisico e mentale, allo studio della filosofia antica orientale e occidentale. Contempla escursioni nei boschi con esercitazioni di orientamento, erboristeria e soppravvivenza intercalate dalla pratica di tecniche di meditazione. Studia tutte le metodologie di combattimento a mani nude e con le tradizionali armi bianche nonchè tecniche di massaggio tradizionale, tutte di origine tailandese.

Contatti del maestro Valerio Zadra:

Valerio Zadra Page: https://www.facebook.com/pages/Valerio-Zadra/194135951836?fref=ts

Valerio Zadra Youtube: https://www.youtube.com/channel/UC_PSNLiJOHm33utEqJ3tw6w

Valerio Zadra Mail: tarandevak@gmail.com

Valerio Zadra Phone:  +393492383808

Foto del maestro Valerio Zadra

Ecco alcuni scatti veramente spettacolari dell’artista Sergio Mantello




valerio zadra


krabi krabong muai thai accademia delle discipline olistiche taran devak

If u stop u die

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: